mercoledì 21 marzo 2012

La strada megalitica di Alpicella (sv)

Un giro emozionante sulle pendici del monte beigua dove resiste ai secoli un luogo magico e incantato, una strada lastricata in mezzo al bosco di faggi, fiancheggiata da menhir. Al termine della strada quello che doveva essere il cromlech, del quale ci rimane solo una parte del cerchio di pietra. Il posto é magico ed affascinante, specie se mentre si é seduti sulle pietre le nuvole basse dal mare invadono la faggeta trasportando il viaggiatore in un luogo senza tempo.

Nelle foto: il "portale di accesso" alla strada, i menhir lungo il percorso e uno splendido albero-poltrona..






ci sono certi posti che parlano una lingua che non si capisce ma che si riconosce.. c'è un senso di continuità e di interezza, non importano gli studi storici precisi, è una melodia che non smette di cantare ciò che sa...